Case study Analisi problemi sito web PH studio Giaco studio

Case study PH studio | Analisi problemi sito web

Può capitare di investire tempo e denaro nella realizzazione di un nuovo sito web ma di non raggiungere i risultati attesi o promessi dallo studio o dal professionista al quale ci si è affidati. La cosa dà fastidio, innervosisce e fa perdere la fiducia negli esperti del settore.

Questo è quello che è capitato a PH studio che, dopo aver realizzato diversi siti web con un grande investimento di budget, ha infine deciso di richiederci una consulenza per effettuare un’analisi dei problemi presenti nel proprio sito web.

Il cliente e la sua richiesta

PH studio è uno studio di progettazione integrata sostenibile con sede principale ad Arco di Trento. Offre consulenze di merito alla progettazione architettonica e termotecnica secondo gli standard CasaClima e PassivHaus con qualità garantita e certificata.

Aveva la necessità di capire più in dettaglio tutte le problematiche dell’attuale sito avendo già riscontrato alcuni punti deboli: totale assenza di richieste tramite il modulo contatto (presente in ogni pagina del sito), stile comunicativo adottato poco chiaro e prolisso e poca visibilità ottenuta sui motori di ricerca.

 

ph studio arco consulenza giaco studio

Screenshot di due pagine del sito web

Analisi problemi sito web

Dopo un’attenta analisi della struttura e di tutte le pagine che compongono il sito web è parso subito come le problematiche fossero presenti a livello di Architettura, Design e Usabilità. Di seguito un elenco delle principali problematiche riscontrate:


Oltre alle problematiche sopra citate, è chiaro che il sito non è stato ottimizzato nel modo corretto, sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini. Inoltre, non sono stati utilizzati strumenti come Google Analytics che permettono di capire effettivamente se il sito sta lavorando e come.

Non è stata ottimizzata la scheda di Google My Business, utilissima per migliorare la propria visibilità. Non è stata adottata una strategia di content marketing utilizzando il blog o il porfolio e, infine, non è stata implementata una strategia social che aumenti la visibilità del proprio brand e della propria professionalità in modo coerente.

Conclusioni

PH studio aveva deciso di rifare il proprio sito web perché non soddisfatto delle performance dei siti precedentemente realizzati (il sito web analizzato in questo Case study è il terzo in pochi anni). Realizzare un nuovo sito, il quarto, significa affrontare un ulteriore investimento in termini di spesa e di tempo.

Per questi motivi è molto importante capire le necessità e gli obiettivi che si desiderano raggiungere, progettare un sito che riesca a comunicare al meglio i propri servizi e prodotti ma, soprattutto, scegliere il giusto professionista a cui affidarsi.

Dai un’occhiata al nuovo sito web che abbiamo creato per PH studio 😊!
Visita il sito web o il progetto all’interno del nostro portfolio.

Non sei soddisfatto delle performance del tuo sito web? Desideri un parare professionale?
Contattaci, analizzeremo il tuo sito internet e ti consiglieremo la soluzione più adatta alle tue necessità.

, , , , , , , ,
Menu
× Posso aiutarti? Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday