Local SEO per PMI Giaco studio

Local SEO – Una grande opportunità per le PMI

Per un’azienda che opera a livello locale, vendendo prodotti e servizi, è fondamentale essere presente nei risultati dei motori di ricerca per parole chiave relative al proprio settore e alla propria area geografica. Per ottenere visibilità nelle SERP (pagine dei risultati di ricerca) dei motori di ricerca è di primaria importanza adottare delle strategie di Local SEO Marketing.

Cos’è la Local SEO?

Con Local SEO si intende l’insieme di attività e strategie di ottimizzazione per i motori di ricerca adottate per ottenere visibilità organica in una determinata zona geografica.

Con il continuo aumento delle ricerche effettuate da mobile la Local SEO diventa una grande opportunità per le PMI. Uno strumento fondamentale nelle strategie di Web Marketing e Local Marketing intraprese dalle aziende.

A chi non è mai capitato di effettuare una Local Search (ricerca geolocalizzata) inserendo la tipologia di sevizio ricercato abbinato ad una città “ristorante milano”, “elettricista trento”, “albergo cortina”.

local seo strategy local search

Perché la Local SEO è così importante per le PMI?

Tutte le realtà che offrono servizi e prodotti in una determinata area geografica possono utilizzare la Local SEO per aumentare la propria visibilità e notorietà.

Migliorare la propria presenza online legandola ad un territorio locale è sicuramente più facile. La concorrenza è relativamente più bassa e, con minori investimenti, si possono ottenere risultati più importanti.

Questa branca della SEO (Seach Engine Optimization) è utile soprattutto ad attività come:

  • Artigiani (idraulici, elettricisti, imbianchini)
  • Negozi e attività commerciali
  • Professionisti (notai, avvocati, consulenti, commercialisti, dentisti)
  • Ristoranti, pizzerie e bar
  • Hotel e B&B

Local search e SERP di Google: visualizzazione dei risultati.

Le SERP di Google (Search Engine Pages Results) cambiano completamente a seconda della geolocalizzazione impostata o rilevata dal dispositivo nel momento in cui viene effettuata una ricerca (Local search).

Inoltre, Google sta sempre più andando nella direzione di considerare nelle sue SERP tanto il ranking organico quanto il ranking delle Local search. Questo significa che per un’azienda che intende investire nel Local SEO è di primaria importanza avere un sito ottimizzato per il mobile che sia al contempo veloce nel caricamento, usabile e strutturato nel modo corretto.

Quando si effettua una ricerca geolocalizzata la pagina dei risultati di Google può presentare diverse visualizzazioni:

BOX CON INFORMAZIONI
Quando si cerca il nome di un’attività specifica compare la scheda dell’attività contenente diverse informazioni come ad esempio: servizi offerti, orari, contatti, indicazioni stradali, post, foto, etc.

local seo box google my business

LOCAL PACK
Quando viene effettuata una ricerca generica, come ad esempio libreria o negozio di occhiali, vengono mostrate tutte le attività commerciali del luogo che corrispondono alla tipologia di servizio o prodotto ricercato. I risultati visualizzati sono solamente 3, è necessario cliccare sul link ‘Altri luoghi’ per vedere ulteriori risultati. A lato dei nomi delle attività generalmente c’è il link al sito e le indicazioni stradali. Inoltre, viene visualizzata la mappa di Google Maps per poter vedere la loro esatta posizione.

local seo google local pack

LOCAL TEASER PACK
Per ricerche che riguardano i ristoranti vengono mostrati sempre 3 risultati ma in questo caso invece del sito e delle indicazioni stradali viene visualizzato la tipologia di servizio, l’immagine del locale e, se disponibile, il prezzo.
Per gli alberghi i risultati di ricerca sono ulteriormente differenti perché viene mostrata una lista più numerosa con la mappa laterale. In questo caso è inoltre possibile inserire le date del soggiorno per verificare la disponibilità delle strutture.

local seo google teaser pack

Local search e SERP di Google: selezione dei risultati.

Il motore di ricerca Google utilizza 3 fattori per selezionare i risultati più pertinenti da mostrare nelle ricerche locali:

RILEVANZA
La rilevanza si riferisce a quanto una scheda di un’attività corrisponde alla ricerca effettuata dall’utente.

DISTANZA
La distanza prende in considerazione la posizione dell’utente al momento della ricerca e la localizzazione delle attività. Quanto più un’attività è in prossimità tanto maggiore è la probabilità che venga mostrata. Nel caso in cui l’utente non indichi una determinata area geografica Google utilizzerà l’indirizzo IP o la localizzazione dello smartphone.

PROMINENZA
La prominenza, o importanza, si riferisce a quanto un’attività è conosciuta rispetto alle altre. Per definire questo fattore Google utilizza anche altre informazioni che trova nel web come articoli, link, recensioni e valutazioni positive fatte dagli altri utenti.

local seo local search mobile

Come fare Local SEO?

Ci sono diverse attività da intraprendere per essere visualizzati nelle Local search di Google e per apparire nelle prime posizione delle SERP.
Sicuramente la cosa più importante da fare è creare una scheda della propria attività in Google My Business.

Google My Business

Google nel 2014 ha deciso di lanciare questo nuovo servizio gratuito, costituito da Google Plus e dal vecchio Google Places, che permette alle attività commerciali di promuoversi nel territorio locale.

In una scheda di Google My Business vengono inserite tutte le informazioni rilevanti per un’attività: indirizzo, numero di telefono, orari di apertura, foto, video, sito web, descrizione dell’attività, dei servizi offerti e molto altro.

Queste informazioni vengono visualizzate all’interno del BOX CON INFORMAZIONI, di cui abbiamo parlato precedentemente, quando un utente effettua una ricerca specifica della nostra attività.

È fondamentale ottimizzare il proprio profilo di Google My Business e fornire quante più informazioni possibili. Di seguito gli elementi ai quali prestare maggiore attenzione:

  • Creare una descrizione accurata e dettagliata della propria attività
  • Utilizzare le keyword più rilevanti e inserire link che rimandano a pagine del sito web
  • Scegliere la corretta categoria tra quelle proposte da Google
  • Aggiungere numero di telefono e indirizzo corretti
  • Indicare gli orari di apertura e chiusura dell’attività
  • Caricare una foto profilo, logo aziendale e delle belle foto in alta risoluzione

Altri fattori che incidono positivamente sono: ottenere recensioni dai propri clienti e mantenere il profilo aggiornato nel tempo caricando nuovi contenuti come immagini e post.

local seo google my business

Ottimizzare il proprio sito web

Il sito web è uno degli elementi più importante all’interno di una strategia di web marketing. Il sito permette di essere creato ad hoc in base agli obiettivi che si desirano raggiungere.

Qualità come velocità di caricamento, contenuti organizzati e buona usabilità rendono un sito funzionale e garantiscono una piacevole esperienza di navigazione.

In un’ottica Local SEO è però necessario ottimizzare il proprio sito concentrandosi su particolari aspetti che vediamo di seguito.

Local SEO e siti web responsive

La maggior parte delle Local search vengono effettuate da mobile. Ne consegue che avere un sito web responsive non è più una scelta ma una necessità.

A tal proposito, Google ha dichiarato che verranno sempre più penalizzati nel ranking dei risultati organici i siti web non ottimizzati per mobile.

local seo responsive web design

Local SEO e ricerca delle parole chiave

Anche per il Local SEO, come per il SEO tradizionale, è importante utilizzare delle parole chiave strategiche.

Per trovare le parole chiave più adeguate uno strumento molto valido è Google Keyword Planner che consiglia le parole chiave più utilizzate ed i relativi volumi di ricerca. Oltre a questo utile strumento possono essere utilizzati anche UberSuggest, SeoZoom e Keywordtool.

Local SEO e ottimizzazione On-page

Per aumentare la probabilità di essere visualizzati nei primi posti delle Local search su Google è importante realizzare una buona ottimizzazione delle pagine del proprio sito web (On-page) in ottica Local.

TAG HTML
Inserire il nome della città, per la quale si desidera essere indicizzati, nel tag title, nella meta description e nelle URL (soprattutto in quella dei contatti).
Aggiungere il nome della città anche nelle immagini presenti sul sito (tag alt) può rivelarsi molto utile.

WEB COPYWRITING
Creare contenuti originali e di qualità è una grande risorsa per ottenere un buon posizionamento locale.
È importante utilizzare il nome della città negli header tag H1, negli H2 e all’interno del testo delle pagine, meglio se nel primo paragrafo.
Anche la creazione di landing page permette di posizionare contenuti per determinate parole chiavi rilevanti per la propria attività.
Inoltre, avere un blog sul proprio sito web, se aggiornato periodicamente, può rivelarsi uno strumento molto potente per creare contenuti ottimizzati in ottica Local.
Permette infatti di creare contenuti che trattano molteplici argomenti e di condividere notizie relative eventi, manifestazioni e fiere della propria città.
È importanti ricordarsi di utilizzare le parole chiave in modo naturale all’interno del proprio sito senza risultare una cosa forzata. In questo modo si eviterà il keyword stuffing e Google non penalizzerà il sito nel ranking del suo motore di ricerca.

local seo copywriting

NAP e MAPPA
Inserire i NAP (Name, Address, Phone number) all’interno della pagina contatti e dove si ritiene opportuno, come ad esempio nel footer.
Utilizzare la mappa di Google nella pagina contatti per mostrare la corretta localizzazione della propria attività.

Local SEO e link building

Se per la SEO tradizionale la creazione di link building non garantisce ottimi risultati come le attività di digital PR (Opinion leader e Influencer). Per quanto riguarda l’ambito Local i blacklink si rivelano molto funzionali.

Quindi, oltre alla creazione di contenuti di qualità che possono stimolare la condivisione, è molto importante apparire all’interno di portali e directory presenti sul web. Apparire sui portali locali (Yelp, Hotfrog e Bingplaces), oltre a far ottenere un link, possono portare visite al proprio sito web.

È importante verificare sempre che l’ordine dei dati di contatto (NAP) sia lo stesso. Nel web, nel proprio sito, nella scheda Google My Business e sui portali di directory local.

local seo link building

Social network

L’utilizzo dei social network è molto utile in una strategia locale perché spesso è il primo canale di contatto con il proprio pubblico nel web.

La scelta di creare una pagina aziendale su Facebook, un profilo Instagram, Twitter o LinkedIn dipende dalla tipologia di attività e dal proprio target.

Il primo passo è compilare il proprio profilo con quante più informazioni possibili: contatti, logo, descrizione, immagini, servizi, etc.

Sicuramente gestire un canale social significa anche aggiornarlo periodicamente con contenuti interessanti. All’interno di una strategia social Locale è molto importante anche la condivisione di eventi e fiere della propria area di interesse.

local seo social network

Conclusione

La Local SEO sta sempre più rivestendo un ruolo importante all’interno del web marketing e delle strategie adottate dalle imprese locali.
Per le PMI investire nel Local SEO marketing può fare la differenza perché permette di raggiungere il proprio target investendo meno risorse ed ottenendo risultati in minor tempo.

Sei titolare di una PMI e desideri migliorare la tua visibilità locale nel web?

Contattaci per valutare la strategia più adatta alla tua tipologia di business.

, , , , , , , , , , , , , ,
Menu